Packaging design di successo: una guida pratica

Tabella dei Contenuti

Il packaging non è solo un contenitore, ma è la prima impressione che il tuo prodotto lascia al consumatore. Le confezioni devono essere un’estensione del tuo brand e di ciò che esso vuole comunicare. Analisi, design, studio dei materiali e funzionalità sono il punto di partenza di un processo da curare al minimo dettaglio. 

 

Ecco una breve guida per fare in modo che il tuo packaging acchiappi l’occhio del target veicolando i valori del tuo marchio e i plus della tua merce, per conquistarlo e convincerlo all’acquisto.

L’analisi del packaging di benchmark e competitor

Che esso sia food, moda, farmaceutica, ogni settore ha degli elementi grafici comuni e alcune peculiarità distintive. È fondamentale chiedersi com’è il design del packaging dei tuoi competitor e dei brand coinvolti nel tuo mercato di riferimento; analizzare il livello di attenzione alla sostenibilità dei materiali d’imballaggio, si preferiscono soluzioni riutilizzabili o usa e getta? 

Bene, avendo le risposte chiare in mente, è tempo di passare alla progettazione del tuo packaging.

Progettare una confezione: come farlo al meglio?

La scelta dei materiali, delle forme e dei colori è cruciale per creare un packaging che comunichi efficacemente il tuo brand. È essenziale puntare su un design che ti differenzi dai competitor e valorizzi i tuoi prodotti, rendendo tangibile la qualità e l’unicità della tua offerta.

 

Optare per un packaging sostenibile

 

La sostenibilità è un valore aziendale chiave oggi più che mai. Per questo motivo, è importante individuare i materiali più adatti al tuo prodotto, soprattutto nel caso in cui sia indispensabile preservarne la conservazione, comunicando anche l’importanza che l’attenzione per l’ambiente ha per la tua azienda. Un esempio? Prova a sostituire la plastica con un packaging compostabile o riutilizzabile, si tratta di un’idea sempre molto apprezzata dai consumatori.

 

Renditi memorabile e fatti riconoscere

 

È fondamentale integrare gli elementi distintivi della tua brand identity nella grafica del packaging. Questo aiuta a rafforzare il tuo posizionamento nel mercato, rendendo il memorabili e riconoscibili tuo marchio e il prodotto.

Tre esempi di packaging di successo

Un ottimo modo per creare il proprio packaging è avere sempre a mente dei casi studio di successo che possono ispirare le tue scelte.

 

Nutella opta per un vasetto riutilizzabile

 

Più che la forma, la genialità del vasetto di Nutella è stata nel renderlo riutilizzabile come bicchiere o contenitore da cucina. Con Nutella, il packaging diventa il prodotto stesso: grazie alle temporary collection dedicate ai cartoni animati, ai nomi propri e ai viaggi, le confezioni sono diventate oggetti da collezione.

 

Se non vedo, non credo. Con Festina, vedo e credo 

 

La collezione Profundo di Festina, dedicata agli orologi subacquei, è stata venduta in un packaging riempito d’acqua, che usa la trasparenza per dimostrare la qualità del prodotto in modo convincente e unico.

 

Pringles e il packaging da Super Bowl

 

Il packaging a tubo di Pringles è diventato così iconico che il brand ha deciso di renderlo protagonista di uno spot per Super Bowl 2022, dimostrando come un design distintivo possa elevare la percezione del brand.

 

Il concept ha avuto così successo che Pringles ha deciso di riproporlo anche l’anno seguente durante stesso grande evento sportivo, ma in vesti nuove.

Tiriamo le somme

Progettare il design di confezione richiede attenzione a molti dettagli, ma con Netrising al tuo fianco puoi portare a termine tutti i tuoi progetti di branding e comunicazione, incluso il packaging. Scopri i nostri servizi dedicati e contattaci!

 

 

Pubblicato il 7 Giugno 2024
Related Articles